BUONI CARBURANTE ELETTRONICI PER I PRIVATI

Buoni Carburanti

in sintesi

I nuovi buoni carburante elettronici Tamoil sono uno strumento ideale per tutti: sicuri e acquistabili velocemente online!

COME FUNZIONANO

Puoi acquistare i nuovi buoni carburante elettronici direttamente online, li riceverai direttamente sul tuo computer, tablet o cellulare, eliminando così tutti i rischi di spedizione e i tempi di attesa.
Approfitta dei nuovi tagli da 5, 10 e 25 euro e ricorda che l'importo minimo di acquisto dovrà essere di 5 euro e l'importo massimo di 2.000 euro.

Buoni Carburante Elettronici 

 



Tutti coloro che possiedono una carta di credito possono richiedere i buoni carburanti Tamoil in modo semplice e veloce, basta registrarsi al nostro sito ed effettuare l’acquisto. Registrarsi è semplicissimo, basta inserire i tuoi dati anagrafici e il tuo codice fiscale.

Sono ammesse anche le carte di credito ricaricabili come POSTEPAY.
I buoni elettronici possono essere spesi consegnandoli al gestore in tutte le stazioni di servizio Tamoil che espongono il logo "Buono elettronico Tamoil".
Sono utilizzabili anche in modalità self-service in tutte le stazioni di servizio Tamoil che espongono il logo "Buono elettronico Tamoil self".

 

Il buono carburante va speso in un’unica soluzione, non è frazionabile e non dà diritto a resto.

Controlla qui le stazioni di servizio abilitate.

Ricerca il logo BUONO CARBURANTE ELETTRONICO nelle stazioni Tamoil, segui le istruzioni e fai il pieno utilizzando i buoni carburante elettronici Tamoil in tuo possesso.

 

 

 

 

Acquista

Condizioni generali che disciplinano il rapporto tra Tamoil Italia Spa e il possessore dei buoni elettronici Tamoil ricevuti da terzi.

Download documento

DOMANDE FREQUENTI SUI BUONI ELETTRONICI TAMOIL

I tagli disponibili sono 5, 10 e 25 euro, l'importo minimo di acquisto dovra' essere di 5 euro, quello massimo di 2.000,00.

Al momento del ricevimento, i buoni sono già attivi e pronti  per essere utilizzati.

I buoni carburante elettronici – devono essere spesi interamente in un’unica operazione (il loro valore non è frazionabile) – possono essere utilizzati per acquistare benzina, gasolio, GPL e metano sui punti vendita Tamoil aderenti all’iniziativa.

È sufficiente consegnarli al gestore per effettuare il pagamento.

È buona norma dichiarare al gestore l'intenzione di utilizzare i buoni prima del rifornimento.

I buoni riportano due codici a barre, possono essere utilizzati scansionando i due codici con i lettori ottici installati presso i distributori Tamoil aderenti all'iniziativa.

Una volta arrivati al self – service bisogna recarsi al terminale per i pagamenti e premere il tasto 2 sulla tastiera, subito dopo è necessario passare sul lettore di codice a barre il primo codice del buono e successivamente il secondo.

*Nel caso in cui il lettore codice a barre non sia presente o non funzionante, digitare sulla tastiera i numeri del primo codice e successivamente le ultime sei cifre del secondo codice.

Il buono a questo punto risulterà letto e si potrà procedere a fare rifornimento selezionando la pompa di erogazione.

Non verrà rilasciato alcuno scontrino, una volta spesi i buoni non saranno riutilizzabili.

Qualora in modalità self-service avvenga un utilizzo parziale del Buono, l’accettatore automatico self-service emetterà uno scontrino con riportato l’importo a credito.
Per ottenere il riaccredito di tale importo, ci si dovrà recare esclusivamente sul punto vendita presso il quale è stato effettuato il rifornimento e seguire la procedura indicata nelle condizioni generali d’utilizzo dei buoni carburanti elettronici.

La data di scadenza è indicata sul buono stesso.

Il cliente è tenuto a custodire i propri buoni. Questi è l’unico responsabile di tutte le conseguenze che dovessero derivare dall'utilizzo o smarrimento dei buoni da parte di terzi, e pertanto non ha azione alcuna nei riguardi di Tamoil e si obbliga a manlevare quest'ultima da qualsiasi responsabilità inerente e conseguente, rinunciare a qualunque pretesa o domanda.

I buoni non saranno rimborsabili neanche in caso di furto, sottrazione o smarrimento.

Come da ex art.13 comma 1, Tariffa, Parte 1 DPR 642/72 e art. 7-bis comma 3, DL 43/2013
(operazione fuori campo IVA ex art. 15 del DPR 633/72); per importi superiori a euro 77,47, l’acquisto viene assoggettato all’imposta di bollo pari a 2 euro.

desideri maggiori informazioni

Contattaci